Il Salsasio ha ricordato Francesco Carena

I Pulcini 2008 hanno organizzato il torneo di domenica 27 maggio - Memorial Francesco Carena

 

Un torneo di calcio con protagonisti i bambini: in questo modo l'Usd Salsasio ha voluto ricordare una persona che è stata una colonna portante per la società sportiva e per l'intero borgo, Francesco Carena.

Carena, mancato la scorsa estate, era stato da poco nominato Delfino d'Oro di Carmagnola (la massima onorificenza cittadina). E' stato tra i fondatori dell'Unione Sportiva Dilettantistica Salsasio ed ha collaborato e promosso la realizzazione del Centro Sportivo di Borgo Salsasio, inaugurato a settembre 1989.

Il torneo ha visto come partecipanti i Pulcini del 2008. Oltre alla squadra ospitante e organizzatrice del torneo, erano presenti le squadre delle società sportive: Cit Turin femminile, Pecetto Calcio e Asd Pancalieri Castagnole.

Al termine della manifestazione sportiva sono state premiate le squadre dalla famiglia Carena.

Il capitano del Salsasio pulcini 2008 ha donato a Maria Teresa (moglie di Francesco Carena) un mazzo di fiori.

Il figlio, Andrea Carena insieme al Presidente dell'Usd Salsasio Giuseppe Quattrocchio, al Responsabile del Settore Giovanile rossonero Emilio Sanna ed all'allenatrice del Salsasio 2010/2011 Serena Giacosa, hanno poi premiato le squadre partecipanti al torneo e il miglior portiere e la miglior giocatrice.

Il Consiglio Direttivo ringrazia "tutti coloro che hanno organizzato e realizzato il torneo, tutti i collaboratori, gli allenatori, dirigenti e tutti i piccoli calciatori. Un ringraziamento va all'arbitro Chicco ed in particolare alla famiglia Carena per la collaborazione e la presenza".

Ivan Quattrocchio